Il centro polifunzionale ‘Villa Nestore’ vittima dell’ennesimo raid: danni e furti nella struttura

La rabbia del presidente Arzillo: “se avevano una comunione, potevano chiederlo in prestito, gli avremmo offerto anche le attrezzature sportive” https://www.ilmeridianonews.it/2021/07/il-centro-polifunzionale-villa-nestore-vittima-dellennesimo-raid-danni-e-furti-nella-struttura/ Il centro polifunzionale ‘Villa Nestore’, bene confiscato alla camorra e gestito dal Centro Sportivo Fiamma, vittima dell’ennesimo raid. E’ accaduto la scorsa notte quando alcuni malviventi si sono introdotti nella struttura danneggiando la stessa e le attrezzature. Ancora una Continua la lettura…

Un Calcio alle Mafie

Per promuovere la legalità e coinvolgere la collettività il Centro Nazionale Sportivo Fiamma presenta l’evento sportivo calcistico “Un Calcio alle Mafie”. Un torneo di Calcio presso il nostro Centro Sportivo Polifunzionale Villa Nestore durante il quale interverranno gli ospiti: Sen. Iannone – Capogruppo Commissione Antimafia Don Aniello Manganiello – Prs. Ass. “ULTIMI” Antonio Arzillo – Presidente del Centro Nazionale Sportivo Continua la lettura…

GIORNATA NAZIONALE DELLA LEGALITÀ

“Il rompiballe”, questo il titolo che Beppe Alfano, insegnante, ma soprattutto giornalista, si era guadagnato con le proprie inchieste sugli intrecci tra massoneria, mafia e imprenditoria. «Un giornalista e un politico tutto d’un pezzo, che ha idee precise sull’ordine, sulla legge e sullo stato, e su quelle non scende a compromessi», diceva di lui Carlo Lucarelli, ed è questo che Continua la lettura…

Torneo Gassani e Alfano

Il Centro Nazionale Sportivo Fiamma sostiene il Torneo Sportivo Calcistico “Torneo Gassani e Alfano” per onorare la memoria di due EROI della lotta alla criminalità. Dino Gassani – consigliere regionale Campano e avvocato penalista. Non posso perdere ogni dignità. Una frase emblematica con la quale Gassani chiudeva la sua vita terrena così come l’aveva vissuta Giuseppe Aldo Felice Alfano, detto Continua la lettura…

Dino Gassani – Noi non dimentichiamo

40 anni non fanno dimenticare gli EROI 40 anni fa i sicari di Cutolo, capo della Nuova Camorra Organizzata, uccidevano nel suo studio Dino Gassani, consigliere regionale Campano e avvocato penalista. La sua colpa è di non cedere alle minacce dei camorristi affinché rinunciasse al mandato di legale del primo pentito della NCO.Negli istanti prima di morire, mentre affrontava con Continua la lettura…

Foibe #io ricordo

Nonostante le restrizioni dovute all’emergenza Covid, resta il nostro impegno per ricordare le migliaia di morti italiani infoibati a causa dell’odio comunista. Il fronte orientale resta una delle pagine della nostra storia recente più brutte, abbinata alla gestione ideologica da parte del PCI dell’esodo dalmata-istriano 10 Febbraio #ioricordo

I PATRIMONI DELLA CRIMINALITA’. Ciclo di conferenze

In collaborazione con il Ministero per i Beni Culturali, nell’ambito delle attività di sostegno alle iniziative culturali per convegni o pubblicazioni, si è inteso promuovere un ciclo di conferenze sui patrimoni sottratti alla criminalità ed il loro riuso dal titolo “LE CARATTERISTICHE DEI PATRIMONI E DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE SOTTRATTE ALLA CRIMINALITÀ: CULTURA, CODICI, RICADUTE OPERATIVE.” Il tema del riutilizzo e Continua la lettura…