Sacrario Armata Silente

Un Sacrario, in ricordo di tredici martiri giovanissimi che vennero fucilati dagli anglo-americani nel 1944

Tredici ulivi ed una lapide ne ricordano il sacrificio

Il “Sacrario dell’Armata Silente” a Sant’Angelo in Formis è stato eretto in una vecchia cava di tufo per rendere onore a tredici eroi ventenni che a guerra terminata furono fucilati in quel luogo dalle truppe anglo americane dopo essere stati riconosciuti ed arrestati dai reparti di spionaggio americano.

Un monumento che rende onore a tredici ragazzi, tutti tra i 18 ed i 28 anni, appartenenti al gruppo incursori marinai-paracadutisti della X MAS, disposti, fino all’ultimo, a combattere al costo della vita ed a difesa di una idea quelli che per loro rappresentavano degli invasori.

All’interno del Sacrario si trovano un altare di pietra e vari monumenti commemorativi in ricordo di chi ha donato la propria vita per la Patria.

Nella terra, luogo della fucilazione, ancora rimangono li, visibili, i fori dei proiettili conficcati.

Una lapide che riporta le generalità dei tredici patrioti è stata posta sul luogo, cosi come una altra riportante una frase dello scrittore francese Robert Brasillach è riposta accanto: “Amore e coraggio non sono soggetti a processo”.

Bene di Proprietà del Comune di Capua, e affidato al Centro Nazionale Sportivo Fiamma -Comitato Regione Campania, possibilità di visite da concordare telefonando alla segreteria n. 081.894.13.85

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *